Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2012

BUON PRIMO MAGGIO

Auguro un buon primo maggio a tutti, ma io non festeggio: c'è poco da festeggiare.
La schiavitù non si festeggia: alla schiavitù ci si ribella.
Anzi: è proprio il giorno in cui più maledico chi  mi costringe a vivere in questa prigione a cielo aperto chiamato lavoro; chi con le leggi mi obbliga a fare tutta la mia vita in una fabbrica, elemosinando lavoro, con l'unica ambizione possibile ad un operaio: la sopravvivenza.
Io non scenderò in nessuna piazza, perchè sarebbe come vedere un detenuto festeggiare la propria prigionia.

BUON 25 APRILE

La scelta
… La stessa cosa, intendi cosa voglio dire, la stessa cosa... - Kim s'è fermato e indica con un dito come se tenesse il segno leggendo; - la stessa cosa ma tutto il contrario. Perché qui si è nel giusto, là nello sbagliato. Qua si risolve qualcosa, là ci si ribadisce la catena. Quel peso di male che grava sugli uomini del Dritto, quel peso che grava su tutti noi, su me, su te, quel furore antico che è in tutti noi, e che si sfoga in spari, in nemici uccisi, è lo stesso che fa sparare i fascisti, che li porta a uccidere con la stessa speranza di purificazione, di riscatto. Ma allora c'è la storia. C'è che noi, nella storia, siamo dalla parte del riscatto loro dall'altra. Da noi, niente va perduto, nessun gesto, nessuno sparo, pur uguale al loro, m'intendi? uguale al loro, va perduto, tutto servirà se non a liberare noi a liberare i nostri figli, a costruire un'umanità senza più rabbia, serena, in cui si possa non essere cattivi. L'altra …